GNOCCHETTI DI ZUCCA CON CREMA DI TALEGGIO

 

zucca1

Sabato scorso ho fatto come quasi tutti i weekend la mia consueta visita alla famiglia in quel di Renazzo, piccola e ridente frazione del centese (provincia di Ferrara), e, come succede spesso, ho ritrovato mia madre nel suo habitat naturale, la cucina, alle prese con qualche succulenta ricetta. Normalmente quando noi altri cuciniamo la zucca è per preparare il ripieno dei tortelloni ma questa volta abbiamo optato per questi gnocchetti, facili e soprattutto più veloci da realizzare. Il condimento è a discrezione del vostro gusto personale. Per me la crema di taleggio è la morte sua perché il sapore sapido e deciso di questo formaggio si sposa perfettamente con la dolcezza e delicatezza della zucca. Un’alternativa, in linea con la tradizione emiliana e più rustica e sostanziosa? Condite i vostri gnocchetti con un buon ragù di carne rigorosamente “homemade”.


INGREDIENTI (per 6 persone)

  • una zucca da 1 kg (per c.a 700 g di polpa)
  • 300 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
  • sale, pepe e noce moscata q.b
  • 200 g di taleggio

PROCEDIMENTO

Tagliate la zucca ricavando fettine di circa 2 cm di spessore, eliminate i filamenti e adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20/25 minuti.

A cottura terminata, estraete dal forno la zucca, lasciate intiepidire e riponete la polpa in una ciotola capiente. Insaporite con sale, pepe, noce moscata e parmigiano e procedete poi a incorporare la farina e l’uovo. Lavorate l’impasto fino a che non risulterà omogeneo.

Date all’impasto la forma di panetto, spolverate con la farina di semola e lasciate riposare per una decina di minuti ricoprendolo con un canovaccio.

Spolverizzate il piano di lavoro con la farina di semola. Ricavate dall’impasto dei bastoncini di circa 2 cm di diametro e tagliateli a cubetti. Mano a mano che li formate mettete i vostri gnocchetti su un canovaccio infarinato distanziandoli tra loro.

Portate a ebollizione l’acqua e cuocete i gnocchetti, poco per volta, senza mescolarli troppo per evitare che si rompano. Saranno pronti per essere scolati quando risaliranno in superficie. Impiattate e condite con il taleggio che avrete sciolto in padella assieme a un goccio di latte. Ultimate con una spolverata di pepe o noce moscata.


 PREPARAZIONE: 40 minuti – COTTURA: 30 minuti – DIFFICOLTÀ: media