INSALATA DI RADICCHIO ROSA CON PETTO DI POLLO, FETA E POMPELMO ROSA

Il #TastyThursday di oggi, il primo dell’inverno e l’ultimo del 2017 (anche la rubrica #delizieinpausapranzo va un po’ in vacanza), si tinge di rosa. È questa la tinta che prevale, in varie sfumature, nella mia lunch box di oggi, che regala gusto, colore, sapore e anche buon umore! D’altronde le vacanze natalizie sono alle porte e, escludendo la schiera di chi il Natale vorrebbe ammazzarlo, c’è da essere allegri. Può sembrare un po’ fuori tema e fuori tempo inaugurare l’inverno con un’insalata, ma la stagione offre ortaggi e frutta meravigliosi che vanno sfruttati e assaporati in tutta la loro bellezza e genuinità.

Partiamo dalla base: il Radicchio Rosa di Verona. Un prodotto di nicchia – meno conosciuto e diffuso rispetto agli altri componenti della famiglia dei radicchi – che sa farsi notare per il suo colore unico e per la forma, simile al bocciolo di un fiore: è talmente bello che è quasi un peccato dover staccare le foglie per utilizzarle in cucina. L’amarognolo e il dolciastro trovano un perfetto equilibrio in questa varietà che si presta alla preparazione di sfiziose insalate in accompagnamento a carne, pesce, formaggi. Altra sfumatura di rosa: quella del pompelmo, il mio agrume preferito in assoluto, che amo utilizzare non solo in purezza, mangiato o bevuto in spremuta, ma anche nelle insalate, come in questo caso, o magari per preparare salse d’accompagnamento a secondi di pesce. Il petto di pollo grigliato e la feta regalano sostanza e, a completare il tutto con un ulteriore raffinato tocco di rosa, ci pensano il sale rosa dell’Himalaya e il pepe rosa, due prodotti mai assenti dalla mia dispensa. ll primo, conosciuto anche come “oro bianco”,  è decisamente preferibile al comune sale da cucina per la sua purezza (non è raffinato e non viene trattato chimicamente per essere sbiancato), oltre che per il suo elevato contenuto di sali minerali, ferro soprattutto. Il secondo viene comunemente chiamato pepe rosa perché le sue bacche assomigliano a quelle del pepe, con cui tuttavia non ha nulla a che vedere. Ha un sapore molto più delicato e il suo aroma è dolce e speziato. Io lo uso tantissimo nelle insalate oppure per profumare arrosti di carne o pesce al forno.


INGREDIENTI

  • 5/6 foglie di Radicchio Rosa di Verona
  • 1 filetto di pollo
  • 80 g di feta
  • 1/2 pompelmo rosa
  • sale rosa dell’Himalaya q.b. (vedi foto a fine articolo)
  • pepe rosa q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Lavate le foglie di radicchio, asciugatele nella centrifuga, spezzettatele con le mani e adagiatele nella vostra lunch box. Cuocete il filetto di pollo sulla griglia (2/3 minuti per lato) e tagliatelo a pezzetti. Una volta raffreddato, aggiungetelo al radicchio assieme alla feta a cubetti. Concludete con qualche mezza fetta di pompelmo rosa pelato a vivo e condite con il sale, il pepe e due cucchiai di olio evo.


PREPARAZIONE: 15 minuti – COTTURA: 6/7 minuti DIFFICOLTÀ: bassissima – SPESA: 3,5/4 euro