INVOLTINI DI MELANZANA BIANCA CON CREMA DI RICOTTA, POMODORI SECCHI E RUCOLA

Il famoso “carpe diem” oraziano vale nella vita così come nella cucina, perlomeno nella mia. Ci sono occasioni, o meglio dire verdure, che vanno colte al volo, quando ci sono. È il caso delle melanzane bianche, una varietà molto rara, poco diffusa, nella quale mi sono imbattuta qualche giorno fa durante la mia spesa settimanale al mercato. Il mio banchettaro di fiducia me l’ha consigliata per il suo gusto delicato, e io ovviamente ho abboccato. Oggi è lei la protagonista della mia nuova ricetta per la pausa pranzo. In pochissimi minuti vi preparerete una lunch box deliziosa, leggera e appetitosa. Liberissimi ovviamente di modificare il ripieno degli involtini secondo il vostro gusto. Potete arricchire la ricotta con ciò che più vi piace, che si tratti di verdure, spezie, frutta secca… L’importante è non esagerare per non coprire troppo il piacevole sapore della melanzana!


INGREDIENTI

  • 1 melanzana bianca
  • 200 g di ricotta vaccina
  • 50 g di pomodori secchi
  • 50 g di rucola
  • olio evo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Mette in ammollo i pomodori secchi in acqua tiepida per una decina di minuti.

Lavate la melanzana e, con una mandolina tagliatela in senso verticale ricavando fette di circa 5 mm di spessore. Grigliatele su entrambi i lati, disponetele in un piatto e lasciate raffreddare.

In una ciotola amalgamate la ricotta con i pomodori secchi (che avrete tolto e asciugato dall’acqua) tagliati a pezzetti, la rucola tritata, un pizzico di sale e pepe e un filo d’olio d’oliva.

Stendete la crema di ricotta sulle fette di melanzana e arrotolate a involtino.


PREPARAZIONE: 15 minuti – COTTURA: 10 minuti – DIFFICOLTÀ: bassissima  SPESA: 3,5/4 eur