PESCHE NOCI GRIGLIATE CON PROSCIUTTO CRUDO, STRACCHINO E ACETO BALSAMICO

Eccovi una validissima alternativa al solito prosciutto e melone, il must di ogni estate, buonissimo e freschissimo… ma anche visto e rivisto! La pesca noce e il prosciutto crudo si abbinano perfettamente – provare per credere – e io, non contenta di due soli ingredienti, ho arricchito l’accoppiata, già vincente di per sé, con lo stracchino e qualche goccia di aceto balsamico DOP, per onorare la mia Modena. Et voilà, in pochissimi minuti vi regalerete una  pausa pranzo da leccarvi i baffi e da far invidia ai colleghi. Il mio consiglio è di sfruttare questa velocissima e sfiziosa ricetta per far bella figura in occasione di un aperitivo casalingo con i vostri amici. Li lascerete a bocca aperta, anzi… a bocca piena 😜


INGREDIENTI

  • 2 pesche noci a pasta gialla sode
  • 2/3 fette di prosciutto crudo di Parma
  • 50 g di stracchino
  • aceto balsamico di Modena DOP*

* Scopri di più sulla storia e le caratteristiche dell’ aceto balsamico nel mio articolo “ALLA SCOPERTA DELL’ “ORO NERO” DI MODENA”.


PROCEDIMENTO

Lavate le pesche, tagliatele a metà e rimuovete il nocciolo. Scaldate la griglia e posizionate le pesche con la parte interna sulla fonte di calore. Lasciate cuocere per non più di 2 minuti, il tempo necessario a rigarne a superficie.

Riempite il centro di ogni pesca con il prosciutto creando una sorta di cestino e infine aggiungete al centro lo stracchino aiutandovi con un cucchiaino.

Tocco finale: qualche goccia di aceto balsamico o, in alternativa, potete utilizzare la glassa di balsamico, meno pregiata ma sicuramente più economica.


PREPARAZIONE: 10 minuti – DIFFICOLTÀ: bassissima  SPESA: 4 euro