POLPETTINE DI RISO CON VERDURE AL FORNO

Pensavate forse di esservi liberati della mia “Polpettite” acuta… ma dopo qualche settimana ha colpito ancora! Lunedì a cena mi son preparata un semplicissimo riso con verdure saltate in padella ma, come sempre, ho abbondato con le dosi e, non avendo troppissima fame, poi me ne è avanzato parecchio. E cosa farci se non sfruttarlo per preparare delle polpettine da portarmi in ufficio? Quindi ieri, svuotato il frigo dagli avanzi, mi son cimentata in questa semplice ricettina che senza dubbio darebbe più soddisfazione se si trattasse di fritto ma per evitare una sonnolenza inaffrontabile post pausa pranzo ho pensato a una cottura più leggera al forno. Per rendere il pasto ancora più gustoso potete accompagnarle a una salsina con yogurt bianco e menta fresca tritata.


INGREDIENTI (per ca. 15 arancini)

  • 250 g di riso arborio
  • 2 uova
  • sale e pepe q.b.
  • 50 g di pisellini (io ho usato quelli in scatola)
  • 2 carote
  • 1 zucchina
  • uno scalogno
  • olio evo
  • salsa di soia
  • 100 g di scamorza affumicata
  • pangrattato
  • semi di sesamo

PROCEDIMENTO

Nel mio caso sono partita da avanzi già pronti: riso in bianco bollito in acqua salata e verdure già precedentemente saltate in padella con scalogno, olio e un po’ di salsa di soia. Ho versato il riso in una ciotola, aggiunto due uova, un pizzico di sale e pepe, le verdure miste poi ho amalgamato il tutto aggiungendo anche la scamorza a cubetti. Ho creato delle polpettine di ca. 4 cm di diametro, le ho passate nel pangrattato e semi di sesamo e sistemate su una teglia ricoperta con carta forno. Un filo d’olio e nel forno a 180° per 20 minuti.


PREPARAZIONE: 15 minuti (in caso di ingredienti già precotti) – COTTURA: 20 minuti – DIFFICOLTÀ: bassa – SPESA: 4 euro