POLPETTINE DI RISO VENERE SPEZIATE CON SALSA AGRODOLCE

polpette-2

Oggi vi propongo una ricetta veloce, sfiziosa e “raccatta-avanzi”. Dopo le varie cene natalizie il mio frigo è una miniera di “amabili resti” che in questi giorni mi stanno dando svariate soddisfazioni perché con un pizzico di fantasia e poca fatica si possono tirar fuori delle vere golosità e questa è una di quelle! Il protagonista è sempre il mio amato riso venere, mai assente dalla dispensa di casa. Ma potete usare anche altre tipologie di riso per esempio il Basmati o il Jasmine, molto profumati e adatti a questa preparazione. Lo stesso vale per le verdure e le spezie, potete scegliere quelle che più vi piacciono o semplicemente, come ho fatto io, quelle che avete in casa. La salsa agrodolce di accompagnamento, che ricorda quella che servono al ristorante cinese assieme alle nuvole di gambero o agli involtini primavera, completa questo primo finger food 2017, da godersi in solitudine o da condividere con gli amici.


INGREDIENTI

Per le polpette (c.a.15 di 4-5 cm di diametro):

  • 150 g di riso venere
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • porro
  • cumino
  • curcuma
  • zenzero
  • pepe rosa
  • paprika
  • pangrattato
  • farina di riso
  • olio evo
  • olio di semi

Per la salsa agrodolce:

  • 100 ml di acqua
  • 50 ml di aceto di vino bianco
  • 40 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di maizena o farina di riso
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Per prima cosa occupatevi della salsa: fate sciogliere la maizena o la farina di riso nell’acqua. Versate il liquido in un pentolino e unite l’aceto, lo zucchero, un pizzico di sale e il concentrato di pomodoro. Portate ad ebollizione mescolando sempre fino ad addensamento. Lasciate raffreddare.

Sciacquate il riso venere sotto l’acqua corrente poi lessatelo in acqua salata per circa una mezzoretta. Scolatelo quando è ancora al dente e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo saltate le verdure con un filo d’olio in padella e aggiungete in cottura tutte le spezie. Una volte raffreddate incorporate le verdure al riso, aggiustate di sale se necessario e mescolate. Ora potete procedere a dare forma alle polpette. Per ottenre un composto più facilmente lavorabile potete aggiungere all’impasto un filo d’olio o del pangrattato.

Passate le polpette nella farina di riso e friggetele in olio bollente fino a che non risulteranno dorate. Servite in bicchierini monoporzione con un base di salsa agrodolce.

Potete optare volendo per una soluzione più leggera cuocendo le polpette in forno preriscaldato a 200° per circa una ventina di minuti.


PREPARAZIONE: 40 minuti – COTTURA: 5 minuti – DIFFICOLTÀ: bassa