SEMIFREDDO ALLO YOGURT CON SALSA AL MANDARINO

semifreddo ok

Quando si tratta di dolci le mie doti culinarie e le mie ispirazioni spesso vacillano… Non sono il mio forte e, per quanto possa sembrare da “fuoriditesta” per molti golosi foodlovers, ammetto che potrei benissimo vivere senza. Ci sono occasioni però , per esempio una cena con amici dai palati sopraffini, in cui è necessario trovare soluzioni alternative alle solite due, tre ricette di torte della mamma e della nonna che, buonissime eh… ma già proposte e riproposte migliaia di volte. La ricetta che vi propongo oggi è quanto di più semplice e veloce esista. Non vi serve il forno, sbagliarla è praticamente impossibile e incontra il gusto di molti, compresi quelli che non amano troppo il dolce. Anche dopo la più grande abbuffata della storia non si può dir di no ad una boccata di “semifredda”, fruttata, piacevole freschezza.


INGREDIENTI (per 7 monoporzioni)

  • 150 g di panna fresca
  • 250 g di yogurt greco bianco
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 albume
  • 40 g di acqua

Per la salsa al mandarino:

  • il succo di 4 mandarini
  • 1 cucchiaio raso di fecola

PROCEDIMENTO

Preparate uno sciroppo di acqua e zucchero. Mettete il pentolino sul fuoco e mescolate fino a far sciogliere completamente lo zucchero. Immergete il termometro da cucina e portate lo sciroppo ad una temperatura di 120°. Nel frattempo iniziate a montare l’albume e poi procedete a incorporare lo sciroppo bollente continuando a montare finché il composto non si sarà raffreddato (ci vorranno circa 10 minuti).

Procedete a montare la panna lasciandola morbida. Unite alla panna lo yogurt greco e infine l’albume montato, mescolate delicatamente e versate il composto nei pirottini d’alluminio. Ricopriteli con la pellicola e riponeteli in freezer per almeno 6 ore. Lasciate riposare il semifreddo a temperatura ambiente per almeno 10 minuti prima di servire accompagnandolo alla salsa al mandarino ottenuta portando a ebollizione il succo assieme alla fecola setacciata e mescolando fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Potete decorare il vostro dolce con delle zeste di mandarino.


PREPARAZIONE: 15 minuti – DIFFICOLTÀ: bassa