TORTA DI CAROTE “GLUTEN FREE”

Ieri pomeriggio, con l’allarme neve e gelo in agguato, l’unico programma della giornata quale poteva essere se non starsene in casa al calduccio con il forno acceso, sfornando una torta? Avevo un bel po’ di carote in frigo, avevo in dispensa la farina di riso e ho pensato a una versione senza glutine della torta di carote, uno dei cavalli di battaglia di mia zia che spesso mi preparava da bambina. A parte due fette gustate ieri da merenda con un tè, come spesso succede il resto l’ho portato in ufficio da condividere con i colleghi che non si sono smentiti facendola sparire nel giro di pochi minuti.


INGREDIENTI

  • 300 g di carote (al netto degli scarti)
  • 350 g di farina di riso
  • 150 g di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 60 ml d olio di semi
  • 1/2 bicchiere di latte
  • la scorza di un limone
  • la scorza di un’arancia

PROCEDIMENTO

Lavate le carote, eliminate le estremità e la buccia e grattugiatele finemente. In una ciotola capiente amalgamate le uova con lo zucchero. Aggiungete poi la farina e il lievito setacciati, mescolate nuovamente e incorporate l’olio e il latte, continuando a mescolare. Aggiungete infine le carote, amalgamate il tutto e versate in una tortiera (diametro 28 cm). Infornate a 170° èer 40/45 minuti. Una volta raffreddata spolverate con zucchero a velo e servite.