TORTELLONI DI PASTA BRISÉE CON SPECK E SCAMORZA AFFUMICATA

tortelli brisee 1

Di che forma sarà mai il salatino ripieno cucinato da un’emiliana? Di tortellone ovviamente… In attesa di presentarvi il classico tortellone di pasta fresca ripieno di ricotta e spinaci, come vuole la tradizione di famiglia, vi propongo questa versione finger food gustosissima e facilissima da realizzare. Ovviamente potete sbizzarrirvi con ripieni diversi a seconda del vostro gusto personale.

L’abbinata salume-formaggio vince sempre ma potete sperimentare anche il trio pera, taleggio e noci, ideale per chi non mangia la carne e ugualmente appetitoso.


INGREDIENTI (per circa 20 tortelli)

  • 2 confezioni di pasta brisée
  • 1 scamorza affumicata
  • 3 fette alte circa 1 cm di speck

PROCEDIMENTO

Tagliate lo speck a listarelle e la scamorza a cubetti. Stendete la pasta brisée e aiutandovi con un coppapasta ottenete dei quadrati del lato di c.a. 6 cm. Riempiteli al centro con i cubetti di scamorza e lo speck e richiudeteli a forma di tortello. Spennellate con l’uovo sbattuto e infornate a 180° per una quindicina di minuti finché i vostri salatini non saranno ben dorati in superficie.

Una volta raffreddati sono pronti da servire.


PREPARAZIONE: 15 minuti – COTTURA: 15 minuti – DIFFICOLTÀ: bassissima