TORTELLONI DOLCI CON CREMA PASTICCERA

Domani è Martedì Grasso e non posso mancare di rispettare le tradizioni di famiglia in quanto a dolcetti di Carnevale. L’anno scorso è stato il turno delle sfrappole (così le chiamiamo noi) della mamma, quest’anno tocca ai tortelloni dolci della nonna… Quando ero bambina attendevo sempre con ansia il periodo del Carnevale perché sapevo che per l’occasione la nonna  dava sempre il suo meglio in cucina, pronta ad accontentare le piccole bocche di tanti nipoti. I tortelloni dolci fritti son sempre stati uno dei suoi cavalli di battaglia e io oggi la onoro con grande piacere. Spero non se ne abbia a male se ho deciso di evitare la frittura e optare per la cottura in forno…


INGREDIENTI (per ca. 20 tortelloni)

Per la pasta:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • 1 limone non trattato

PROCEDIMENTO

Versate la farina su una spianatoia e aggiungete al centro lo zucchero, le uova, il burro a pezzetti, il lievito, il sale e la buccia grattugiata del limone. Amalgamate gli ingredienti velocemente con le mani finché l’impasto non risulta compatto. Riponete la vostra frolla in frigorifero per almeno 30 minuti.

Per la crema pasticcera:

  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 1 baccello di vaniglia

Mettete a scaldare il latte con il baccello di vaniglia inciso per il lungo senza portare a ebollizione. In una casseruola lavorate i tuorli con lo zucchero. Aggiungete a poco a poco la farina mescolando finché il composto risulta amalgamato. Eliminate la bacca di vaniglia e versate il latte bollente nel composto poco per volta e continuando a mescolare. Ponete sul fuoco, portate a ebollizione senza mai smettere di mescolare per evitare la formazione di grumi e lasciate sobbollire per 3/4 minuti. Versate la crema in una terrina e lasciatela raffreddare girandola di tanto in tanto, perché non si formi la pellicola sulla superficie.

Ora potete procedere a preparare i tortelli. Stendete la pasta frolla con un mattarello e con un coltello ricavate dei quadrati di ca.6 cm di lato. Farcite con la crema pasticcera aiutandovi con un saccapoche e richiudete a triangolo. UNite poi i due lembi del triangolo intorno all’indice per dar forma ai tortelloni. Ora potete decidere se friggerli in olio di semi oppure, come ho fatto, in forno a 180° per 15 minuti. Decorare con una spolverata di zucchero a velo vanigliato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.